sportc

Chi sogna da solo realizza utopie; chi sogna con gli altri costruisce la storia.

Lo sport come strumento di maturazione personale e di impegno sociale, così recita l’articolo 2 dello Statuto della Polisportiva Santa Maria Candelora, fortemente voluta da Don Sasà, supportato da giovani ed adulti di AGESCI ed Azione Cattolica.

Proprio la sinergia tra i responsabili delle due associazioni rappresenta il biglietto da visita più importante per la Polisportiva che vuole essere nella parrocchia e con la parrocchia un ulteriore strumento per mettere in pratica l’invito che Giovanni Paolo II rivolge agli sportivi in occasione del Giubileo del 2000 ovvero favorire l'affermarsi di valori importanti quali la lealtà, la perseveranza, l'amicizia, la condivisione, la solidarietà; uno sport che contribuisca a far amare la vita, educhi al sacrificio, al rispetto ed alla responsabilità, portando alla piena valorizzazione di ogni persona umana.

A chi si rivolge la Polisportiva? A tutti quelli che, a torto o a ragione, credono di essere dei giocatori mancati o futuri campioni; a quei papà con tanto di pancetta ed acciacchi che però a tirare un calcio ad un pallone ogni tanto non rinunciano evocando i trascorsi di un tempo perché lo sport ti fa tornare come bambini; a tutti quei bambini e ragazzi ai quali basta una palla anche di carta per renderli felici e capaci di inventare giochi di tutti i generi; a tutte quelle ragazze che hanno voglia di mettersi in gioco con allegria; a tutti quelli di ogni età che hanno ancora voglia di divertirsi, sudare e a volte ridere anche di se stessi.

 Lo sport, il vero sport, è questo, coinvolge tutto di noi, ci forma ci dà delle sensazioni e quindi delle idee di noi, degli altri, della vita. Anche noi vogliamo dare il nostro contributo alla realizzazione del progetto pastorale della Parrocchia e raccogliere la sfida educativa. Siamo certi che si può educare anche attraverso lo sport e trasmettere la gioia di vivere e di stare insieme.


 

Conclusione Candelora CUP 2010

Dettagli

Si conclude stasera con le finali la II edizione della Candelora CUP.

Per il torneo di pallavolo le squadre arrivate in finale sono gli ADULTI di Azione Cattolica e GLI ENIGMI

cand_cup_pvv_001 cand_cup_pvv_057

Qui potete vedere LE FOTO della fase finale del torneo di pallavolo

Sempre nella stessa serata cono previste le finali di calcio a 5 open e femminile e naturalmente tutte le premiazioni

non mancate l'appuntamento è ai campi di San Bruno.

Seconda Edizione Candelora CUP

Dettagli

vincitoriSiamo ormai entrati nel vivo della seconda edizione della Candelora Cup, che prova a consolidarsi dopo il gran successo dello scorso anno, non in termini numerici, ma piuttosto valoriali: di condivisione e comunione.

E quest'anno noi del gruppo sportivo abbiamo voluto riprovarci non accontendadoci soltanto del seguitissimo calcetto, ma anche allargando la famiglia ai fratelli pallavolisti ed ai fratellini più scalmanati.

Sono stati quest'ultimi dunque ad innaugurare la stagione estiva, con la partecipazione a "Bimbi in gioco ...giocando si impara!". Questa iniziativa si è svolta per i primi due sabati nel cortiletto di via Vicenza, ed ha occupato le ore del pomeriggio, con musica, vitalità, sport sano, puro, ed un pizzico di competizione educata, tipica forse più dei bambini che degli adulti. Era possibile divertirsi giocando: a calcetto, oppure a pallavolo, ma anche a basket, calcio balilla, danza, e tiri in porta. Ed i nostri fratellini non hanno certamente perso questa bellissima occasione, riversandosi tutti, in calzettoni e t-shirt pronti a divertirsi e a "gareggiare nello stimarsi a vicenda", tra di loro e con noi, fratelli maggiori.


Fatte queste premesse vi rimando all'ultimo appuntamento dell'evento. Ci ritroveremo tutti domenica 27 alle 16:00 in punto al parco Caserta, per concludere assieme gioisamente e giocosamente con le stesse modalità dei sabati passati.

Leggi tutto: Seconda Edizione Candelora CUP

Serata Gruppo Sportivo

Dettagli {oziogallery 153}

La Candelora A lascia l'oratorio cup

Dettagli

calcettosquadraB_webDopo la squadra B eliminata nel primo turno dei play off, anche la squadra A abbandona l'"Oratorio CUP "nella fase di qualificazione alle semifinali.

I ragazzi non hanno avuto la meglio contro i forti avversari del Terreti (qualificato primo nel terzo girone del torneo con zero sconfitte).

La partita giocata sul campo di Nasiti (frazione di terreti) ha visto dopo pochi minuti in vantaggio gli avversari nonostante le ottime prodezze del portiere Polimeni che in più di una occasione ha dovuto superarsi per evitare che la palla entrasse in rete. La nostra squadra inizialmente contratta non è riuscita ad imprimere il proprio ritmo alla partita facendo arrivare gli avversari sul 2-0, una  reazione della Candelora A c'è stata solo quando il terreti pressato si è infilato un autogol ,la gara sembrava riapertà ma solo per pochi minuti ,dopo poco infatti gli avversari si portavano sul 3-1 , la partita scivola fino ad un'invenzione di D'Ascola G. che si inventa un tiro imparabile per il portiere. Purtroppo anche in questo caso la nostra difesa  distratta non riesce a contrastare gli avversari portandosi sul definitivo 4-2.

L'Oratorio CUP è stata una bella esperienza che ha coinvolto una cinquantina di ragazzi tra azione cattolica e agesci

Grazie ragazzi e alla prossima edizione.

   
© Parrocchia Santa Maria della Candelora - Via Domenico Romeo n.5 - Reggio Calabria

Login Form